Settimana d’arte in Villa 2009

Si conclusa con il concerto del chitarrista Pier Luigi Corona domenica 2 agosto nel meraviglioso scenario della Villa Sbruglio-Prandi di Cassegliano, la “Settimana d’arte in Villa”, voluta dalla Pro Loco San Piero, dal Comune di San Pier d’Isonzo e con la collaborazione dell’Associazione “Voci di donne” di Monfalcone.

Durante tutta la settimana si sono alternati nelle varie serate molti artisti che hanno attirato qualche centinaio di spettatori.

A far da cornice alla manifestazione è stata la MOSTRA DEGLI HOBBIES degli abitanti del paese, organizzata dalla Pro Loco che, per la prima volta, ha voluto conoscere e far conoscere per valorizzarle, le varie realtà artistiche di San Piero. Realtà che rimangono sconosciute ai più con un conseguente impoverimento della comunità.

E allora perché non far emergere queste “ricchezze” personali e condividerle con gli altri? Leitmotiv di questa mostra è stato il continuo venire in contatto col mondo dell’arte dei vari autori e di tutti coloro che sono venuti a visitare l’esposizione.

Le persone che hanno aderito all’iniziativa e che ringraziamo, sono:

Anna Pacorig, Antonia Zorzet, Arianna Facca, l’Auser, Casimiro Del bianco, Clara Serini, Filippo Bignolin, Francesco Braulin, Franco Alberto Host, Fulvio Zimolo, Germano Sgubin, Iolanda Tercon, Lucia Clemente, Luigi Michelin, Marina Valenti, Marisa Briga, Nicoletta Querzola, Paolo Zuliani, Rita Blason, Stenio Portelli, Tiziana Anut.

Il successo e la riuscita della manifestazioni sono stati confermati dalla presenza ogni sera da un folto pubblico.

C’erano tutti gli ingredienti a fare di questa settimana un momento dell’estate a San Piero unico nel suo genere. Cielo limpido con la luna piena che sembrava guardare insieme a noi lo spettacolo, fresca brezza a rinfrescarci dalla calura del giorno, il luogo, unico nel suo genere, calda ospitalità dei padroni di casa, e soprattutto buona, anzi ottima, musica e qualche sera, anche un delizioso rinfresco.

Il programma è stato eseguito passo passo, non ci sono stati intoppi, gli artisti sono stati accolti dagli applausi del caloroso pubblico.

Il giorno 26 luglio, quando si è inaugurata la settimana, abbiamo avuto degli ospiti, artisti del nostro paese, che così si sono fatti conoscere anche “in patria”:

Jessica Titze, la poetessa quattordicenne che con le sue parole e il suo modo ha conquistato i cuori del pubblico, Sebastiano Frattini che col suo violino ha eseguito un programma di Bruch e di Sarasate insieme al pianista Luca Rosso e la nostra Laura Manca che ci ha portato le allieve della scuola di danza “Zorutti” di Gradisca che hanno volteggiato sul palco con le sue coreografie.

Da domenica a domenica Cassegliano ha avuto la sua rivincita: da piccola e” fuori dal mondo”, la frazione di San Pier d’Isonzo è stata teatro di un evento che ha avuto ospiti d’eccezione, regalo alla gente del posto e anche a quella dei dintorni.

cliica per le foto

 

 

 


Leave Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *