Marcia dei Tre Campanili 2010

Marcia dei Tre Campanili: in settecento affollano San Pier

Nei commenti, ottimi i tracciati, l’accoglienza e l’organizzazione.

Soddisfatte Pro Loco, Fiasp e associazioni.

 

Una bella giornata di sole ha accolto le centinaia di partecipanti alla Marcia dei Tre Campanili. Quasi settecento gli iscritti che hanno affollato e animato i percorsi, tra strade e sentieri del paese e del Parco dell’Isonzo. Ad un ristoro, dove eravamo a distribuire generi di conforto, i commenti si inseguivano positivi su organizzazione e tracciati. Panoramici, curati, tranquilli sia per coloro che facevano una pausa bloccando il cronometro; sia per coloro che, diversamente, si erano presi il tempo per una passeggiata. Alla fine una bella soddisfazione per tutti, partecipanti ed organizzatori, stimolati, quest’ultimi, a migliorare ulteriormente nella prossima e quinta edizione. Soddisfatti i delegati Fiasp e soddisfatti gli operatori Pro Loco, come quelli delle altre associazioni coinvolte. Il passaparola ed il bel tempo hanno spinto i marciatori a venire a San Pier, a conoscere o a tornare nei prati e tra i campi, lungo il fiume, da qui a Pieris. Chi arrivava da Udine o Trieste era sorpreso da tanta cura e tanta pace, dove godersi il sole ed osservare i colori vivaci d’inizio autunno.

La fine delle scorte, in tarda mattinata, significava già un successo. La realtà aveva superato i calcoli e le aspettative. I molti che si son fermati fino in fondo, dopo la doccia e la meritata premiazione, hanno trovato l’immancabile pasta ed un ottima grigliata. Tra le voci, colte chiacchierando, l’organizzazione è parsa perfetta, l’accoglienza pure, e forse l’attesa è già partita. Tutti a San Pier, di nuovo, nella domenica della prossima “Barcolana”.

clicca per le foto

Leave Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *